Guanti Moto invernali

I guanti per moto sono uno di quegli accessori su cui ancora non si pone troppa attenzione, probabilmente sottovalutati, in realtà possono essere molto più importanti si quello che sembra. 

Indossare i guanti moto inverno è fondamentale tanto in moto quanto in scooter e scegliere quelli più adatti alla guida del proprio mezzo è estremamente importante. Ma quindi quali sono le caratteristiche da valutare nel momento in cui ci si appresta ad acquistare un paio di guanti moto inverno? Quali sono i migliori prodotti che offre il mercato? Potrai avere qui un piccolo assaggio, ma per qualunque approfondimento e per avere un’idea più chiara dei migliori guanti in commercio, collegato a http://sbk-italia.it/ un portale per i veri intenditori. 

Le caratteristiche dei guanti moto invernali

La scelta del guanto è molto importante. Ogni centauro sa come a seconda dei materiali e delle imbottiture, alcuni guanti risultano perfetti per le stagioni calde, altre per quelle invernali. 

Ma quando ci si reca in un negozio e si indossano per la prima volta dei guanti moto invernali non ci si può esimere dal considerare alcuni fattori determinanti, come: 

  • Imbottitura: deve riuscire a garantire mani calde e la giusta sensibilità a dita e palmo. Questo è il motivo per cui, soprattutto per i guanti da moto inverno sono utilizzati tessuti di tipo tecnico che garantiscono isolamento termino. Ne è esempio il GoreTex non solo isolante ma anche in grado di proteggere la mano in caso di abrasione; 
  • I materiali: oltre a quelli che vanno a comporre le eventuali protezioni, quando si parla di materiali per quel che riguarda i guanti da moto estivi, ci si riferisce alla pelle che li compone. In genere si preferisce quella ovina o quella bovina perché in grado di trattenere il calore; 
  • La presenza di protezioni: i guanti moto invernali di buon livello presentano degli inserimenti in materiale plastico o metallo in particolar modo su nocche, falangi e polso. Importante è che gli inserti non risultino troppo voluminosi, altrimenti potrebbero impedire un movimento naturale durante la guida; 
  • Impermeabilità: si ottiene grazie a membrane leggere che vengono saldate sul tessuto esterno. Questa modalità di lavorazione permette di prevenire gli errori di fabbricazione, in genere molto comuni nel caso in cui siano presenti le cuciture. 

Guanti moto inverno Urban

I guanti, così come il casco, andrebbero scelti in base alla tipologia di mezzo che si possiede e anche al tipo di guida che si vuole assumere. I guanti definiti urban sono perfetti per le lunghe passeggiate in moto da strada o sugli scooteroni. 

I guanti urban hanno generalmente un estetica semplice e rinforzi sulle nocche che possono essere: 

  • rigidi; 
  • semi-rigidi; 
  • morbidi.

Semplici ed estremamente pratici da indossare sono stati pensati anche per chi si muove in moto anche per i suoi spostamenti quotidiani, come può essere il semplice andare a lavoro. 

Questa tipologia di guanto può essere acquistato sia l’estate che l’inverno, ciò che cambierà sarà la loro composizione, il loro essere impermeabili o traforati.

Guanti da Touring

I guanti da Touring sono invece più tecnici e hanno inserti in pelle o materiali antiabrasione che servono a salvaguardare l’integrità delle mani in caso di caduta. Protette sono anche le nocche e il palmo della mano. 

In genere i guanti moto Touring sono dotati di un manicotto lungo che si può inserire nella giacca durante la stagione estive o inserire la giacca dentro al manicotto in inverno, in modo da riuscire a trattenere il calore maggiormente. 

Sono guanti che vengono studiati per tutti quei motociclisti che si concedono viaggi lunghi anche nella stagione fredda. In genere sono dotato di inserti elasticizzati e alcuni peculiari caratteristiche studiate proprio per un lungo periodo di utilizzo continuativo.

In genere questa tipologia di guanto è realizzato in pelle o in cordura, i prodotti migliori sono dotati di un modernissimo sistema di antitorsione del mignolo in caso di caduta, per scongiurare qualsiasi infortunio. 

Guanti moto inverno Racing e sportivi

I guanti moto inverno per Racing e sportivi sono i classici guanti in pelle con protezioni rigide, servono per adottare una guida sportiva che sia ottimale sia su strada che su pista. In genere i guanti da Racing sono realizzati in pelle bovina o di canguro, materiali che assicurano una certa resistenza e delle ottime performance. Spesso la pelle viene utilizzata unita al Kevlar che non fa altro che aumentare ulteriormente la resistenza all’abrasione. 

I guanti da Racing hanno in genere una doppia chiusura sul polso e dei rinforzi rigidi sia sulle dita che sul palmo della mano. 

Le aziende che  hanno dedicato la loro attività alla produzione di guanti di questo genere hanno suddiviso la produzione in due settori separati, il primo utilizza materiale tecnico e pone molta attenzione sulle protezioni, per la produzione di guanti da pista, l’altra parte invece fa guanti con materiale meno specifico per la guida da strada. 

Scegliere la taglia dei guanti

Ora ti vorremmo dare una piccola dritta su come misurare la giusta taglia dei guanti, che come saprai devono calzare in maniera perfetta e non essere né troppo larghi né troppo stretti. 

Quindi prendi un metro da sarta e misura la circonferenza del palmo della mano all’altezza delle nocche chiudendo leggermente la mano, proprio come se stessi impugnando la manopola della tua moto. La lunghezza in cm ti indicherà la taglia che si adatta a te. 

In alternativa puoi misurare la lunghezza della distanza tra la cima del dito medio e l’inizio del polso. I guanti moto inverno devono calzare in maniera perfetta, ma ogni marca ha una vestibilità diversa. Quando il guanto veste in maniera perfetta si evita che si formino delle pieghe che metterebbero al di sotto del palmo troppo tessuto, andando a diminuire la sensibilità della presa. 

La prova migliore che si possa fare è proprio sulle manopole della propria moto, solo in questa maniera potrai capire se il guanto ha o meno una calzata perfetta  che non vada ad influire negativamente sulla guida. Molto importante è ricordare che i tessuti cedono e dopo alcuni utilizzi il guanto tenderà ad allargarsi